Salta al contenuto
Rss



Un interessante itinerario automobilistico che offre la possibilità di ammirare una notevole varietà di ambienti è quello che si snoda da Valenza a Castelnuovo Scrivia attraversando colline e pianura.

panorama riva del poSi parte dalla città di Valenza, conosciuta in tutto il mondo per l'antica arte orafa e per l'eccellenza dei suoi artigiani incastonatori di pietre preziose. Dalla Stazione si svolta a sinistra per Monte Valenza seguendo una strada immersa nel verde delle colline fino a raggiungere le terme, famose per le proprietà curative dell'acqua sulfurea ( dove è possibile soggiornare in albergo o in campeggio).
Attraversato l'abitato di Monte Valenza , Frazione posta in cima alla collina, ci si dirige verso Pomaro Monferrato attraverso una stretta strada di vigneti dalle quali si intravede il Castello di Pomaro, che domina la collina adiacente . Il castello di proprietà privata è sede di un elegante ristorante, circondato dal giardino di ingresso e da un piccolo bosco secolare.

Percorrendo una stradina tra i boschi in direzione di San Salvatore Monferrato ci si ritrova dopo pochi Chilometri davanti ad un bivio con un pilone votivo dedicato a San Antonio . A sinistra la strada diventa sterrata, tra i campi di mais e pioppeti, per arrivare ad un altro bivio che a sinistra conduce a Giarole, piccolo centro con castello privato risalente al 1200.Attraverso l'abitato, si supera un cavalcavia e si prosegue per Villabella, percorrendo la strada provinciale 60 che corre lungo la piana in mezzo a prati verdeggianti per circa tre chilometri.

Superato il paesino di Villabella, un'altra frazione di Valenza, si prosegue a destra per San Salvatore, posta su una collina dalla caratteristica torre visibile a lunga distanza. Sulla strada che ci riporta a Valenza troviamo l'indicazione per il Santuario Della Madonna Del Pozzo, con documentazione storica che rievoca l'apparizione e il miracolo della Vergine che aveva salvato un soldato spagnolo caduto in un pozzo.

Per ricordare tale evento fu eretta nel 1600 una cappella, poi ampliata e rimaneggiata nel tempo.Continuando sulla strada principale e attraversata la frazione di Frescondino ( Frazione di San Salvatore Monferrato) svoltando a sinistra si torna a Valenza Giunti sulla Circonvallazione, si prende a destra per Alessandria proseguendo per circa un chilometro in corrispondenza dei campi da tennis in Str Artigliano.

Ancora a destra, dopo una serie di piacevoli saliscendi in mezzo alle colline fra boschi e rari vigneti, seguendo le indicazioni del golf club " la Serra" fino alla sommità, si scende per il versante collinare fino a Valmadonna, piacevole frazione di Alessandria.

Attraversato il paese e la statale 494 in direzione del campeggio Valmilana, percorrendo una strada panoramica, si raggiunge Pecetto Di Valenza, un delizioso comune collinare dove è possibile visitare la chiesa della S.S. Trinità, con la certosa del 1700 ed i resti della Torre medioevale. Da Pecetto, seguendo le indicazioni per Valenza, si scende il ripido versante collinare fino alla frazione Pellizzari, da cui si prosegue sulla destra fino al primo bivio verso Mugarone, piccolo nucleo abitato posto a ridosso del fiume Po.uccello

Dalla frazione di Mugarone, si giunge rapidamente a Bassignana quasi seguendo il corso del fiume dall'alto.

Patrimonio storico di Bassignana sono la chiesa di S. Giovanni dell'epoca romanica ed i resti della rocca medieovale. Bassignana è inoltre il comune più interessato dalla presenza dei due grandi fiumi: il Po ed il Tanaro. Per proseguire lungo la sponda destra del Po, è perciò necessario attraversare il Tanaro sul ponte che porta verso Sale.

Si seguono le indicazioni per Sale/Tortona e percorrendo la provinciale per circa due Chilometri , si svolta a sinistra verso Grava imboccando così una tranquilla stradina che attraversa tutte le frazioni che compongono il Comune dI Alluvioni Cambiò.

In corrispondenza del nucleo abitato di Montariolo è facilmente raggiungibile l'argine i pressi della confluenza tra il Po e il Tanaro.

Giunti ad Alluvioni Cambiò, si percorre la strada d'argine ( indicazione fiume Po) che conduce prima alla frazione Capraglia e, successivamente, a Isola Sant ' Antonio. . Proseguendo sempre sull'argine del Po, si giunge presso un ponte di legno sul torrente Scrivia. Superato questo, si accede a Molino Dei Torti, ultimo centro abitato del Parco del Po, dal quale con un lungo rettilineo si arriva a Castelnuovo Scrivia.




Inizio Pagina Città di VALENZA (AL) - Sito Ufficiale
Via Pellizzari, 2 - 15048 VALENZA (AL) - Italy
Tel. (+39)0131.949111 - Fax (+39)0131.949275
Codice Fiscale: 00314770066 - Partita IVA: 00314770066
EMail: comune@comune.valenza.al.it
Posta Elettronica Certificata: comune@cert.comune.valenza.al.it
Web: http://www.comune.valenza.al.it


|